Blue

Blue

All’inizio nulla, in seguito un nulla profondo, poi una profondità blu
Gaston Bachelard


 

Red

Red

Un rosso il cui suono interiore rimane puro
Vassilij Kandinski


 

White

White

Il bianco è un cerchio che si apre all’infinito
Vassilij Kandinski


 

This Brief Tragedy of Flesh

Of all the Souls that stand create –

I have elected – One –

When Sense from Spirit – files away –

And Subterfuge – is done –

When that which is – and that which was –

Apart – intrinsic – stand –

And this brief tragedy of flesh –

Is shifted – like a Sand –

When Figures show their royal Front –

And Mists – are carved away,

Behold the Atom – I preferred –

To all the lists of Clay!

(664) E. Dickinson

This Brief Tragedy of Flesh / Questa breve tragedia della carne, trittico « pittorico » in tre colori,  è un progetto composto di opere visive, performances e installazioni realizzate in vari luoghi e istituzioni dal 2016 al 2019.
Per ogni parte il colore prescelto ne esprime il senso e la poetica: « Blu » racconta l’origine, « Rosso » la scissione, « Bianco » la metamorfosi. Il corpo, la poesia, gli oggetti e le immagini messi in scena nel loro valore semantico e metafisico, sono il veicolo e lo strumento espressivo del potere simbolico e drammaturgico di ogni colore.
Fanno parte di This Brief Tragedy of Flash le due mostre Fluĕre e Rossa, tre installazioni site-specific create per le Gallerie ducali di Pavullo nel Frignano e sei performances site- specific.
  • Twitter Clean
  • Facebook Clean
  • White Instagram Icon
  • SoundCloud Clean
Visual and performing arts