About

Biografia

 

Filosofa di formazione, performer e artista visiva, Antonella De Sarno ,  arriva al teatro con Pippo Delbono con cui si forma e con cui lavora come attrice dal 2008 al 2011. Parallelamente continua la sua formazione in danza contemporanea con vari coreografi in Italia e in Francia dove vive attualmente. Con Claude Coldy, si certifca in Danza Sensibile® (tecnica somatica completa che permette di acuire il sistema percettivo/sensoriale), studiando con Raffaella Giordano e più recentemente Benoît Lachambre, approfondisce un approccio più interiore e qualitativo del movimento e dell’essere in scena.
Dal 2016 é ospite in residenza di ricerca e di creazione a « Les Deux Iles » Residence pour artistes di Montbazon (Francia), dove ha lavorato ai suoi ultimi progetti .
Tra i lavori che crea in collaborazione come autrice e attrice per Pop.Opera, “Onora il padre e la madre”, che vince la selezione di Stazioni d’emergenza della Galleria Toledo di Napoli e « Non mentire ».
Con « This Brief Tragedy of Flesh », (creazione a N.U.N.C. nucleo non convenzionale 2019)  trittico pittorico danzato, sua prima creazione in solo, le arti visive e quelle performative si fondono in unico linguaggio. Ogni parte del trittico, ha un “colore”, uno spessore energetico particolare che determina la creazione coreografica e il senso delle azioni oltre che le scelte formali ed estetiche.
E’ la co-fondatrice del Festival “Rossa”, nato nel 2018 in occasione della sua mostra a Meloz a Parigi, che associa la performance alle arti visive e si svolge in luoghi urbani insoliti nel quartiere di Pigalle a Parigi.
La necessità di un rigore fisico e concettuale e l’importanza per l’artista di esporsi completamente nella sua verità restano costanti importanti del suo lavoro prese dal teatro e dalla danza contemporanea. Il segno, nella sua forza d’espressione e di comunicazione ha una parte rilevante nel suo linguaggio, l’allestimento di strategie relazionali tra spazio, oggetti e corpi, l’intimo e il sociale osservati e messi in scena sottilmente, sono al centro della sua ricerca.

 

Mostre personali

2015 Fluĕre Pangea - Padova

2016 Fluĕre Sottovento - Pavia

2017 Fluĕre Pinacoteca dinamica Un percorso per l'arte e i linguaggi emergenti - Gallerie Palazzo Ducale – Pavullo nel Frignano (Mo) a cura di

 Paolo Donini

2018 Rossa Meloz 3.0 – Parigi

2019 Il Teatro delle ombre Nunc Nucleo non convenzionale - Castiglion Fiorentino (AR)

Performances

2015  Fluĕre  trittico danzato  Collaborazione artistica Sandra Zabeo, Pangea - Padova

2016 “Figura Blu” Site Specific performance Design sonoro Piermarco Lunghi Collaborazione artistica Roberto De Sarno e Myriam Sokoloff, Sottovento - Pavia 

2016 Blue inside , site specific performance con Sandra Zabeo, vernice mostra Rodriguez mon amour di Francesca Catellani Fotografia Europea off Reggio Emilia

2017 Figura blu # 2 Site Specific performance Design sonoro Piermarco Lunghi Collaborazione artistica Roberto De Sarno e Myriam Sokoloff, Gallerie Palazzo Ducale – Pavullo nel Frignano (Mo) 

2017 Ramingo Performance per video musicale del primo singolo dall'album "Ramingo" di Davide Ravera. Label: Hazy Music, distribuzione: Audioglobe/The Orchard, p.

2018 Rossa  site specific performance Inaugurazione festival Rossa, Meloz 3.0 – Parigi

2019 Affected Performance con Andrea Cocci chitarra acustica, Regia tecnica Piermarco Lung,  Nunc Nucleo non convenzionale

- Castiglion Fiorentino (AR)

2019 This Brief Tragedy of Flesh Studio Trittico danzato in tre colori, Nunc Nucleo non convenzionale - Castiglion Fiorentino (AR)

2019 Writing for a rope -  Video performance Videomaker Simone Pucci Movimento creative label, sound design Piermarco Lunghi

2019 L'abitazione Video performance da Ramingo Album di Davide Ravera, montaggio Massimiliano Camaiti

Installazioni

2017 Tre stanze  Pinacoteca dinamica Un percorso per l'arte e i linguaggi emergenti - Gallerie Palazzo Ducale – Pavullo nel Frignano (Mo) a cura di Paolo Donini

  • Twitter Clean
  • Facebook Clean
  • White Instagram Icon
  • SoundCloud Clean
Visual and performing arts